Primo incontro tra Associazioni pazienti e Intergruppo consiliare lombardo del progetto “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere”

postato in: Senza categoria | 0

PRIMO INCONTRO TRA ASSOCIAZIONI E INTERGRUPPO LOMBARDIA

In Regione Lombardia si è tenuto il primo incontro tra Associazioni pazienti e Intergruppo consiliare lombardo del progetto “La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere”, ricostituitosi nel mese di luglio a seguito delle elezioni politiche, rappresentato da Alessandro Corbetta, Coordinatore dell’Intergruppo, il Vicepresidente della Commissione Sanità Simona Tironi e i membri Giacomo Basaglia Cosentino, Viviana Beccalosi, Claudia Carzeri, Monica Mazzoleni, Selene Pravettoni e Francesca Ceruti (Commissione Ambiente).

In un clima di grande collaborazione e partecipazione Annamaria Mancuso, presidente di Salute Donna onlus e i rappresentanti di alcune delle Associazioni sostenitrici del progetto: Elisabetta Ricotti (Acto Onlus), Sara Dalgal (Associazione “Nastro Viola” – Insieme contro il tumore al pancreas), Amilcare Brambilla (Salute Uomo), Federica Ferraresi (Walce Onlus) e Felice Bombaci (AIL Pazienti) hanno portato all’attenzione dell’Intergruppo alcune dei temi prioritari su cui lavorare in Lombardia: l’attivazione della rete oncologica con PDTA dedicati di patologia e team multidisciplinari e centri di accoglienza e servizi; prosecuzione delle attività per le persone con mutazione genetica BRCA 1 e 2 per dare continuità a quanto già fatto nella precedente legislatura e accesso tempestivo alle terapie innovative, soprattutto per le patologie a maggiore prognosi infausta.